Difesa Debitori Spa Forum di discussione

Versione Completa: Cosa succede al Prestito Personale con rate insolute?
Al momento stai visualizzando una versione semplificata dei nostri contenuti. Passa alla visualizzazione completa con formattazione.
Non pagare una rata è una inadempienza grave nei confronti dell'istituto finanziatore e può comportare spiacevoli conseguenze.

Oltre a spese di mora ed eventuali spese di sollecito, nonché eventuali penali e spese sostenute dal finanziatore per il recupero del credito, si corre il rischio, anzi la certezza, di essere segnalati nella Centrale Rischi e veder diminuire il proprio punteggio di affidabilità finanziaria. Ciò può compromettere seriamente, anche per lungo tempo, la concessione di futuri finanziamenti.

Al fine di evitare disagi e difficoltà, è quindi utile per i cattivi pagatori che siano dipendenti o pensionati richiedere la cessione del quinto dello stipendio, che permette di ottenere liquidità per poter chiudere un finanziamento preesistente.

Per quanto riguarda la cancellazione delle segnalazioni, c’è differenza a seconda che si tratti di un prestito personale insoluto o solamente di ritardi nei pagamenti delle rate di un prestito.